Prima di compilare il modulo adozioni Vi preghiamo di leggere con attenzione le regole essenziali per poter adottare un Rescue...

clicca qui sotto per leggerle


maschi

Spike

Rescue BOULEDOGUE Francese Italia 

Associazione no profit

  

Rullo di tamburi e musica a gran festa! Oggi è un giorno speciale, oggi, finalmente possiamo iniziare a cercare una "famiglia" per il nostro “porcocane” Spike! Per chi non conoscesse la sua storia, cercheremo di raccontarvela in breve: il nostro nonno piscio ha 11 anni ma possiamo garantirvi che ha una vivacità da pochi… arriva a Reggio Emilia dalla Sicilia con leishmaniosi per una pseudo adozione che invece lo condurrà dritto in canile… dove vi resta per due anni… quando quella pazza di mamma lupa viene messa a conoscenza che c’è sto nonnetto in canile fa di tutto per averlo… malato, orbo, piscione… ahhhh ma che passione ha sto canetto. E quindi arriva in famiglia rescue. Iniziano le cure, controlliamo gli occhietti che vedono poco o ombre ma sa muoversi, orientarsi come un falso invalido. Il porcocane, specie in via di estinzione ama molto i cuscini… ama molto i kong, anche le coperte non disdice. Ama molto le bionde (decoloratevi, parrucche non so fate voi), ama estetiste e parrucchiere 😂insomma ha le sue preferenze… sto zozzone! Spike è semplicemente adorabile. Lui sa dimostrare in ogni occasione la riconoscenza, sa come prenderti il cuore e farlo battere forte… fortunato/a sarà chi avrà l'onore di averlo con se. Un lottatore di sumo e di battaglie ne ha fatte tante e si vedono sul suo corpo ma mi ripeto è qualcosa di meraviglioso. Affettuoso, simpatico… un amico da portare al bar e se ci sono ballerine meglio!😂 

11 anni, affetto da leishmaniosi ma a livelli bassi, basterà la sua pillola e controllo ogni 6 mesi, vaccinato, castrato, compatibile con i suoi simili, non sappiamo dei gatti… ma conoscendolo cercherebbe di montare anche loro. 😂 

Si trova in provincia di Venezia. 

Per candidature: www.rescuebouledoguefranceseitalia.it sezione maschi. Si richiede compilazione questionario conoscitivo. Per chi sarà scelto controllo pre e post affido. Saranno prese in considerazione solo le candidature pervenute via email, ricordandovi che candidarsi non significa che vi sarà affidato, a noi scegliere la famiglia che più si addice alle sue esigenze. 

Si richiede rimborso spesa per intervento di castrazione sostenuto dal rescue. 

NON SI EFFETTUANO STAFFETTE, chi sarà scelto dovrà recarsi a Venezia. 

Il rescue non affida a chi ha già pelosi non sterilizzati che essi siano maschi o femmine. 

I nostri rescue vengono affidati con cartella clinica. 

…e niente Spike… noi abbiamo avuto il privilegio di averti con noi… vediamo a chi porterai gran sorrisi … vieni, zia Agny di porta con se 💙

 

Rescue Bouledogue Francese Italia Associazione no profit. Il Rescue è la casa dei Bulli spesso più disperati o che hanno un passato da dimenticare o semplicemente quei Bulli che son belli da vedere cuccioli ma alle prime difficoltà si sono dimentica di quando si è promesso loro che non sarebbero stati mai abbandonati.

  

  

Per candidature scrivere a: candidature@rescuebouledoguefranceseitalia.it
oppure COMPILATE IL MODULO ADOZIONI (cliccando sulle parole modulo adozioni)



Eolo

Rescue BOULEDOGUE Francese Italia 

Associazione no profit

  

La storia di Eolo detto Paperino è la storia di un cucciolo sottratto a morte certa. Quando mi si è presentato questo piccolino indifeso sono stata molto combattuta se prenditelo o meno in famiglia rescue ma poi come sempre… la mamma lupa risponde al richiamo. Così piccolo e così dolce… a Milano viene seguito per un po’ perché non riuscivamo a capire perché prima fosse stitico e perdesse pipì e poi successivamente perdesse anche le feci... risonanza… e scopriamo che Eolo è affetto da spina bifida… un enorme enigma mi si apre davanti: lo lascio vivere o devo lasciarlo andare??? Non semplice come decisione… chiedo aiuto ad altri esperti e specialisti che mi mettono davanti non le poche difficoltà di gestione del piccolo… costante pulizia, aiutarlo nell’espellere la cacca, urina che perde e che potrebbe comunque creare cistiti. Lo guardo e lui mi guarda con quegli occhioni che mi fanno prendere la mia scelta! Tu vivrai piccolo Paperino… consapevole che non sarà facile, consapevole che sarà difficile una possibile tua adozione ma qui nel rescue ci definiscono quelli della “seconda possibilità” ed in questo caso, siamo l’unica! Eolo ha subito anche un intervento di rimozione fistola sottocutanea che si era creata nel condotto del midollo… questo intervento non migliora la situazione del piccolo ma serviva a tenerla sotto controllo. La schiena bifida non è uno scherzo e le responsabilità sono tante così come sono tante le limitazioni di chi lo adotterà o vorrà adottarlo. Successivamente abbiamo eseguito una eco perché non era sceso un testicolo che ci ha portato a scoprire che aveva una ciste all’uretra ed abbiamo operato anche quella con intervento di castrazione necessario perché diversamente il testicolo ritenuto in addome avrebbe causato non pochi problemi. Non fermatevi alle foto, ai video, al sentimento di dolcezza che può trasmettervi… il mio compito è far capire che chi adotta Eolo dovrà sacrificarsi e sacrificarsi ancora ma potrà anche godere della sua riconoscenza e di un amore incondizionato. 

Eolo ha quasi 6 mesi, si trova in provincia di Venezia. Affidabile a chi ha giardino anche perché lui deve rimanere con pannolino tutto il giorno per paura dello sporco… chi ha già questo problema eviti di candidarsi. Cerchiamo una persona che sia a casa o che abbia tempo a disposizione, non è cane da lasciare più di 3 ore senza essere aiutato e/o cambiato. Cerchiamo chi abbia cani ma non vivaci e soprattutto equilibrati e che siano cani sterilizzati. 

Forniremo cartella clinica di tutto quanto eseguito. Possibilità di essere affidato con gatti anche se non è stato testato ma che questi ultimi non siano aggressivi e abituati a cani… Eolo così piccolo può tranquillamente, si spera, essere compatibile, con i suoi simili lo è sia femmine che maschi. Per candidature scrivere a www.rescuebouledoguefranceseitalia.it sezione adozioni maschi. Saranno prese in considerazione solo le candidature pervenute via email, ricordando che candidarsi non significa che vi sarà affidato, a noi scegliere la famiglia che più si avvicina alle sue esigenze. NON SI EFFETTUANO STAFFETTE, chi sarà scelto dovrà recarsi in provincia di Venezia. 

Non fermatevi alle foto e non fatevi fermare dalla paura di non farcela, con amore si può affrontare tutto e con la consapevolezza di dover fare la differenza. 

Vieni Paperino… come quel giorno ti salvo… e come quel giorno porto con me la speranza di un possibile futuro… vieni, zia Agny ti porta con se 💙

 

Rescue Bouledogue Francese Italia Associazione no profit. Il Rescue è la casa dei Bulli spesso più disperati o che hanno un passato da dimenticare o semplicemente quei Bulli che son belli da vedere cuccioli ma alle prime difficoltà si sono dimentica di quando si è promesso loro che non sarebbero stati mai abbandonati.

  

  

Per candidature scrivere a: candidature@rescuebouledoguefranceseitalia.it
oppure COMPILATE IL MODULO ADOZIONI (cliccando sulle parole modulo adozioni)